IscrizioneREA - Iscrizione al registro REA

Id SdI
1.2.4
Obbligatorio
No
Ripetibile
No
Valorizzabile
No

Contenitore di nodi che esprimono il riferimento dell'iscrizione al REA ed altri dati aziendali.

Nei figli di questo nodo vi è la possibilità di inserire i riferimenti dell'iscrizione al REA (repertorio delle notizie economiche ed amministrative), che è un nodo che è stato purtroppo da molti trascurato e non valorizzarlo potrebbe comportare una sanzione da 103 a 1032 Euro.

Per tutti i soggetti iscritti al Registro imprese è obbligatoria l'iscrizione al REA, la quale deve essere indicata necessariamente in tutti gli atti e corrispondenza della società, quindi anche nella fattura elettronica (L’articolo 2250, comma 1, del codice civile). Anche la risposta N.208 dell'AdE conferma tale interpretazione.

Non sono obbligati all'iscrizione REA:

  • Il libero professionista la cui professione è regolamentata da uno specifico albo(avvocati, notai, commercialisti, ingegneri, architetti etc).
  • Le associazioni, fondazioni, comitati e altri enti non societari che esercitano un’attività commerciale o agricola, ma per i quali l’esercizio d’impresa non sia l’attività esclusiva o prevalente. Generalmente nel nome della ditta viene riportata tale tipologia (associazione, fondazione etc) che viene ricercata da FeX onde evitare di segnalare un falso positivo.
  • Le imprese con sede principale al di fuori del territorio nazionale che aprano un’unità locale in Italia.