Perchè FeX

Nell'era della fattura di cortesia, sta emergendo un problema ...

Stiamo purtroppo assistendo a qualcosa che già abbiamo visto in altri ambiti, le macchine si occupano di faccende intelligenti (intepretano i dati ed individuano ad esempio le sanzioni), noi invece quelle futili (controlliamo una fattura di cortesia priva di significato e che comunque non incarna i dati valutati dalle macchine).
Il problema è serio, perchè non possiamo perdere il controllo su un processo così vitale per le aziende.
Il problema sembrava non interessare a nessuno, abbiamo quindi deciso di scendere in campo.

Che cosa doveva rappresentare la fattura elettronica

Lo sappiamo tutti, la fattura elettronica prometteva un'ottimizzazione dei processi contabili, una migliore visualizzazione dei dati della fattura, un'archiviazione semplificata e molto altro.
Ma non tutti hanno pensato ad altri aspetti. Ovvero dell'effettiva apertura di un canale di comunicazione proteso tra le aziende idoneo a veicolare alcuni propositi commerciali.
Un canale per le aziende molto importante, soprattutto osservando il WEB di oggi che è sempre più intasato dal traffico di pochi player.
Un canale attraverso il quale possiamo far passare una molteplicità di informazioni, anche di carattere commerciale o pubblicitario. Non dimentichiamo infatti che la fattura ricevuta dovrebbe passare per approvazione anche al responsabile acquisti.
Sebbene questo canale si rivolga verso il solo cliente già acquisito, dobbiamo ricordare che sono le aziende migliori, quelle che danno maggiore attenzione al parco di clienti già in essere.

Che cosa invece è accaduto con la fattura elettronica

Abbiamo speso più soldi ed abbiamo molto meno, insomma una situazione grigia sulla quale svetta la fattura di cortesia, così tanto amata, ma che mette bene l'accento su quanto sta accadendo. Ovvero noi generosi italiani, pur di andare avanti, ci siamo accontentati di verificare un documento che non vale nulla ed in grado di aprire delle inutili contestazioni o spazio ai più "furbi".

... e FeX risolverebbe tutti questi problemi?

FeX non ha l'ambizione di risolvere tutti questi problemi, ma sicuramente ti offre degli strumenti idonei a limitarli.
FeX ha la capacità di mostrarti la fattura in varie tipologie di visualizzazione ben correlate tra loro e fino a poter rilevare ogni singolo dato inserito nel XML.
FeX tramite avvisi ed osservazioni ti mette sulla buona strada per evitare errori e suggerirti come aggiungere propositi commerciali nel modo corretto.
Insomma FeX non ti da solo consigli su come rendere felice la macchina che analizzerà il tuo XML, ma si rivolge anche all'essere umano, tuo cliente, in modo che la tua fattura sia meglio visualizzabile e più ricca.
FeX ti da tutto l'occorrente per rinunciare alla fattura di cortesia e per spingerti verso i propositi che abbiamo commentato in questo articolo, il resto spetta a te ed al modo in cui ti relazionerai con la tua software-house per richiedere le implementazioni necessarie.
Stai sicuro che se avrai un buon punteggio con FeX, il tuo cliente se ne accorgerà, anche senza test sul nostro sito.

Perchè il nome "FeX"?

FEX è acronimo di Fattura Elettronica XML ed è il nome che noi internamente utilizziamo per nominare la fattura elettronica. FEX come acronimo si adatta bene a tutte le lingue latine e forse nel futuro sarà il nome che a livello mondiale si utilizzerà per distinguere questo tipo di tecnologia.